• Faq

Domande frequenti

GENERALE

Requisiti per il corretto funzionamento della procedura
La procedura é ottimizzata per l'utilizzo da computer (Desktop) e non da dispositivi mobili e richiede l'utilizzo di un web browser aggiornato con Javascript attivato, es. : Mozilla firefox, Microsoft Edge, Chrome. L'uso dell'applicazione richiede la visualizzazzione di documenti in formato PDF, pertanto é necessario un visualizzatore di tale formato (es. Acrobat reader o alternativo)
Compilazione, invio ed esito ammissione della domanda
Fare riferimento alla scheda di sintesi della procedura nel sito www.giustizia.it, navigando nella sezione relativa a Strumenti/Concorsi/Tipo di selezione: Magistratura.
Accesso atti e certificati di presenza
Fare riferimento alla scheda di sintesi della procedura nel sito www.giustizia.it, navigando nella sezione relativa a Strumenti/Concorsi/Tipo di selezione: Magistratura.

REGISTRAZIONE ed ACCESSO

Quali sono le mie credenziali per l'accesso?
Le credenziali per l'accesso sono relative a SPID
Cosa devo fare se non ricordo la password?
Consultare il sito web dell'identy provider per le relative procedure di recupero delle credenziali
Quando provo a registrarmi mi segnala che la mia email é già presente nel sistema?
Il problema si verifica nel caso in cui l'utente ha già registrato nel sistema. Scrivere al supporto tecnico applicativo CONTATTI SUPPORTO TECNICO APPLICATIVO
I dati anagrafici non sono corretti
Nel periodo privisto dal bando durante il quale é possibile inviare le domande di partecipazione, il sistema permette la registrazione dei nuovi candidati acquisendo le informazioni da SPID, pertanto in caso di dati errati o incompleti il candidato deve rivolgersi al supporto SPID del proprio identity provider, solo a seguito di tale verifica é possibile contattare il supporto tecnico applicavo CONTATTI SUPPORTO TECNICO APPLICATIVO .
Ove l'accesso sia oltre il termine di presentazione delle domande ed i dati anagrafici non siano corretti o siano da aggiornare é necessario contattare l'ufficio concorsi magistrato presentando istanza di variazione unitamente al documento in corso di validità

CONTATTI SUPPORTO TECNICO APPLICATIVO

Contatti supporto tecnico applicativo
Per problemi tecnici applicativi relativi l'accesso, invio della domanda, ricezione delle mail, altro scrivere esclusivamente da mail ordinaria a: supportotecnicoutenti.siticoncorsiesami@giustizia.it *.
per tutte le altre informazioni relative alla procedura fare riferimento alla scheda di sintesi della procedura nel sito www.giustizia.it, navigando nella sezione relativa a Strumenti/Concorsi/Tipo di selezione: Magistratura.

TUTTE LE COMUNICAZIONI VIA MAIL AL SUPPORTO RICHIEDONO I SEGUENTI DATI:

1. Procedura di interesse: Concorso Magistrati ANNO
2. Nome e Cognome
3. Codice Fiscale
4. Mail utilizzata nella presentazione della domanda (solo se diversa da quella in uso)
5. Recapito telefonico
6. Breve ma chiara descrizione del problema (eventuale errore mostrato dall'applicazione)

PAGAMENTI

Pagamento del diritto di segreteria
Il pagamento del diritto di segreteria viene assolto tramite pagamento PagoPA. Dopo la registrazione della domanda sarà possibile scaricare/visualizzare il bollettino di pagamento. Successivamente può procedere al pagamento secondo varie modalità:
online: con il pagamento dalla propria area riservata con servizi PagoPA a disposizione (seguire la procedura guidata)
offline: banca, poste e servizi abilitati utilizzando il bollettino di pagamento scaricabile dall'area riservata.
Verificare sempre che l’operazione di pagamento si sia conclusa correttamente con l’addebito dovuto ed i codici coincidano con i bollettini stampati e procedere come previsto dal bando e dalla procedura guidata.

Pagamento dei diritti copia
Il pagamento dei diritti copia viene assolto tramite pagamento PagoPA. Dopo aver inviato l'istanza di accesso atti, l'Ufficio concorsi approva la sua istanza e le verrà notificato via mail tale aggiornamento. Accedendo alla sua area riservata nella sessione accesso atti avrà visione delle modalità per procedere al pagamento dei diritti copia secondo modalità previste:
online: con il pagamento dalla propria area riservata con servizio PagoPA a disposizione (seguendo la procedura guidata)
offline: banca, poste e servizi abilitati utilizzando il bollettino di pagamento scaricabile dall'area riservata.
Verificare sempre che l’operazione di pagamento si sia conclusa correttamente con l’addebito dovuto ed i codici coincidano con i bollettini stampati e procedere come previsto dal bando e dalla procedura guidata.

Ricevute di pagamento e ricevute di acquisizione
Le ricevute di pagamento sono in vostro possesso, rilasciate dal servizio utilizzato per il pagamento, sono da conservare in caso di problemi nelle verifiche. Non devono essere inviate se non richiesto dall’ufficio esami o dal supporto.
Le ricevute di acquisizione dei pagamenti vengono aggiornate ogni volta si accede alla pagina dei pagamenti, periodicamente per verificare eventuali falsi positivi ed alla scadenza dei termini del bando.
La visualizzazione della ricevuta di acquisizione le permette di comprendere se il sistema ha acquisito da pagoPA il suo pagamento.

Problemi con la ricezione della mail
La ricezione delle mail inviate dal sistema può richiedere da alcuni minuti a qualche ora. Trascorse 24 ore sicuramente il messaggio non sarà più recapitato.
Prima di contattare il supporto verificare che la propria casella di mail disponga di almeno 50Mb liberi, controllare anche nella "posta indesiderata" o "spam". Verifichi la presenza della domanda e del codice identificativo nella vs. Home candidato. Qualora opportuno contatti il supporto tecnico applicativo CONTATTI SUPPORTO TECNICO APPLICATIVO
Indietro